Gruppo Speleologico Monfalconese A.D.Fante
sfondo museo sfondo paleontologia sfondo grande guerra sfondo speleologia sfondo
sfondo
barra
| Grande Guerra | Foto storiche | Parco tematico | Caverna Vergine | Visite guidate |
| Passeggiata Storica sul Carso
| Grotte e targhe |

In questo momento di riscoperta storico-culturale della "Grande Guerra" e visto il crescente interesse per la zona in cui il Gruppo opera, il Carso, alcuni soci hanno cominciato a interessarsi della storia locale indirizzandosi in special modo alle vicende della Prima Guerra Mondiale. Abbiamo deciso quindi di impegnarci sul nostro territorio per un lavoro completo e mai svolto prima di censimento di tutti i ricoveri ipogei. Di ogni cavità viene fatto il rilievo completo con disegno in scala della pianta e della sezione, viene compilata la scheda catastale, fatto il punto topografico sulla Carta Tecnica Regionale 1:5000.
Inizia così nel 2000 il lavoro di rilevamento e studio delle cavità di guerra e successivamente il posizionamento delle targhe e dei graffiti creati dai soldati nelle trincee del Carso monfalconese. Nel 2005 si costituisce ufficialmente in seno al Gruppo una sezione dedicata alla ricerca storica e al reperimento di testimonianze di quegli anni. Ottiene pure in concessione dall'Amministrazione Comunale la Trincea Joffre, la caverna Vergine e la grotta dei Pipistrelli che si trovano all'interno del nuovo Parco Tematico della Grande Guerra sui colli di Monfalcone. Per la valorizzazione di questa trincea nel 2006, assieme al Gruppo Storico Culturale “ I Grigioverdi del Carso” di Ronchi dei Legionari (GO), abbiamo organizzato la prima rievocazione storica con divise ed equipaggiamenti in dotazione ai due contrapposti eserciti, manifestazione rivolta sopratutto alle scuole e avente quale titolo “La tregua di Natale”. Visto il notevole risultato ottenuto e la partecipazione non solo di scolaresche ma anche di singoli appassionati, assieme al Gruppo Storico Culturale “I Grigioverdi del Carso”, abbiamo ripetuto la manifestazione anche nel 2007 con la rievocazione “Attacco con gas” e nel 2008 con il tema “1918 – gli ultimi colpi di fucile”.

 

 

barra
barra